Siti gay per fare incontri

Organizzare incontri gay può sembrare, tutt’oggi, ancora complicato ( soprattutto in città non troppo grandi) ma credimi che non è così, soprattutto se impari ad utilizzare bene i siti d’incontri.

Chi vive nelle grandi città, o vicino ad esse, ha l’opportunità di frequentare un maggior numero di eventi e locali dedicati al mondo gay ed omosessuale ma nelle piccole realtà di provincia la situazione può essere diversa.

Sono proprio questi i contesti in cui i siti gay per fare incontri assumono ancora più importanza.

Ed allora vediamo come funzionano, quali sono i migliori e come utilizzarli al meglio.

Siti per incontri gay: tutto quelli che devi sapere

I siti per incontri più noti, come Meetic, Badoo o Tinder, sono tendenzialmente pensati per un pubblico in cerca di incontri etero anche se non è impossibile conoscere persone omosessuali o bisex.

Esistono quindi siti d’incontri pensati esclusivamente per utenti gay che quindi sono assolutamente sicuri di trovare ciò che cercano senza molte difficoltà.

Tra i più famosi è impossibile non citare Grindr che però è utile solo per i maschietti.

E per le donne in cerca di altre donne?

Senz’altro la migliore, soprattutto per chi è interessata a trovare siti per incontrare l’amore, è Parship che funziona su due differenti piattaforme: una dedicata al mondo etero ed un’altra a quello gay, sia per uomini in cerca di uomini che donne in cerca di donne.

Ok, fatte le dovute premesse, di fatto un sito per fare incontri gay in cosa si differenzia dalle altre piattaforme di dating?

Assolutamente su nulla, eccezione fatta (ovviamente) per l’orientamento sessuale degli utenti.

Essenzialmente un sito gay per conoscere gente nuova più essere di grande aiuto in tantissime situazioni:

  • trovare l’amore;
  • fare nuove amicizie;
  • trovare storie di una notte, trombamici e tutte le variabili di relazioni occasionali o non serie.

Oltre ai siti gay per incontri dedicati agli uomini che cercano altri uomini esistono anche tanti siti lesbo per incontri tra donne in cerca di altre donne.

I siti d’incontri gay sono gratis?

Si, come qualsiasi altro sito per conoscere persone online, anche i siti gay permettono a chiunque di iscriversi alla piattaforma in modo totalmente gratuito.

Tutti prevedono anche dei piani in abbonamento ma ogni utente è libero di sottoscriverne uno o meno, potendo scegliere di usufruire semplicemente dei servizi offerti gratuitamente dal sito.

Alcuni consigli pratici

Veniamo forse al punto più importante di questa mini guida dedicata al mondo dei siti gay per incontrare gente nuova.

La cosa più importante da fare quando ci si iscrive ad una piattaforma di dating è fissare bene in mente il proprio obiettivo (trovare l’amore, fare amicizia o cercare relazioni occasionali) ed inserire informazioni mirate all’interno del proprio profilo.

Essere chiari fin da subito, addirittura a partire dalla descrizione di se e del motivo per cui si è deciso di iscriversi al sito, ti faciliterà di molto le cose.

Il motivo?

In chat ti arriveranno solo messaggi di persone che sono in linea con ciò che stai cercando.

In questo modo non perdi tempi ed eviti di farlo perdere anche agli altri utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *